Roby

  • Perché "Il sale sulla coda" ?

"Mettere il sale sulla coda": quando una persona o un animale e' inafferrabile, scherzosamente si dice che per prenderlo bisogna mettergli il sale sulla coda; o ancora, proverbio che allude a un fantastico sistema per catturare un animale. Evidentemente questa espressione è diffusa in molte regioni e sicuramente in Romagna: rileggerla mi fa tornare alla mente.....  Tanti anni fa, quando c’erano ancora le mezze stagioni e quando d’inverno scendeva copiosa la neve, guardavo in compagnia di nonno Angelo gli uccellini, passerotti e pettirossi, che svolazzavano nell’orto alla ricerca di un po’ di cibo. Allora, quando la coscienza naturalistica non era quella di oggi, tanti uccellini grassottelli rappresentavano un ghiotto “contorno” per una bella polenta. E il nonno, con tono di burla, mi diceva: "Se vuoi pigliarli, devi mettergli il sale sulla coda … !!!”: ecco finalmente un titolo "diverso" per il mio sito.